Inter, prima vittoria negli USA. Jovetic inventa uno strepitoso gol di tacco!

Inter, prima vittoria negli USA. Jovetic inventa uno strepitoso gol di tacco!
20 luglio 2016

L’Inter vince la sua prima partita stagionale negli Stati Uniti grazie ad un fantastico colpo di tacco di Jovetic in pieno recupero. La squadra di Mancini ha battuto il Real Salt Lake, avversario in piena stagione agonistica, quarto nella Western Conference della MLS. Una buona iniezione di fiducia per Mancini e per i nerazzurri che, al Rio Tinto Stadium davanti a 14 mila spettatori, hanno prima rimontato il segnato al 18′ da Allen, con una sforbiciata di D’Ambrosio al 42′ e poi hanno chiuso i conti al 92′ con Jovetic. Il montenegrino è stato protagonista di una buona prestazione: ha colpito il palo con un pallonetto ma ha anche regalato una “perla” ai tifosi americani realizzando il 2-1 con un tacco in mezzo alle gambe del portiere avversario.

Rispetto alle precedenti prestazioni contro i dilettanti austriaci e con il CSKA, l’Inter ha mostrato qualche passo avanti anche se, come ha detto lo stesso Mancini, la condizione ancora non è delle migliori. “Abbiamo lavorato sui cambi di gioco, provando a fare le cose che dovevamo – ha spiegato il tecnico – migliorando la condizione contro un avversario che ha più minuti nelle gambe. Dovevamo verificare l’inserimento di Erkin e Ansaldi e muoverci un po’ perché siamo ancora imballati”. Fra qualche giorno l’Inter affronterà nell’International Champions Cup il Paris Saint-Germain del nuovo allenatore Emery con un Jovetic in più e con un Mancini leggermente più soddisfatto rispetto alle precedenti uscite dei nerazzurri.


Condividi:


Commenti