Icardi parla solo con Spalletti e non incontra l’ad Marotta

Icardi parla solo con Spalletti e non incontra l’ad Marotta
15 febbraio 2019

Mauro Icardi ha lasciato Appiano Gentile poco dopo l’arrivo dell’amministratore delegato Beppe Marotta. L’atteso confronto tra l’attaccante e il club nerazzurro sarebbe durato circa un quarto d’ora ma senza i dirigenti.

L’ormai ex capitano dell’Inter avrebbe parlato solo con l’allenatore Luciano Spalletti ma poi è andato via. L’incontro tra l’a.d. Marotta, il cfo Gardini e il d.s. Ausilio si è svolto di fatto senza l’attaccante.

È stato Spalletti a riferire ai dirigenti il colloquio dopo il terremoto degli ultimi giorni che ha visto la fascia di capitano passare a Samir Handanovic dallo stesso Icardi che, subito dopo, ha deciso di non partecipare alla trasferta di Europa League di Vienna dove ieri la squadra ha vinto 1-0 sul Rapid grazie al gol di Lautaro.

Icardi era arrivato dopo le 9.30 così come gli altri giocatori, attesi al centro per le 10. Nell’allenamento di oggi Mauro ha svolto un lavoro differenziato, fra palestra e corsa sul campo senza pallone, come Keita. Quindi si è fermato per una seduta dal fisioterapista, prima di lasciare Appiano.


Condividi:


Commenti