Scozia, la palla finisce in rete (e la gonfia pure) ma non… per l’arbitro ed il guardalinee

Scozia, la palla finisce in rete (e la gonfia pure) ma non… per l’arbitro ed il guardalinee
15 settembre 2018

Bizzarro caso di ‘goal fantasma’ in Scozia, nel match di seconda divisione Partick Thistle-Morton: sul punteggio di 1 a 0 lla squadra di casa segna il goal del raddoppio ma l’arbitro non convalida. Il motivo? Secondo lui la palla non è entrata in rete…

Il direttore di gara, non corretto da nessuno degli assistenti, è evidentemente convinto che la palla abbia colpito la traversa per poi tornare in campo, per l’incredulità dei presenti perché è più che evidente che la palla è entrata, avendo anche toccato e gonfiato la rete.

Il bizzarro e clamoroso errore non ha per fortuna conseguenze sportive di rilievo in quanto il match termina 1-0.

LEGGI ANCHE: Etiopia, arbitro convalida goal: giocatori lo costringono a scappare, ma lo rincorrono e viene preso a pugni


Condividi:


Commenti