Maradona insulta il nipote: “Cagòn, mi hai rubato i soldi e distrutto un sacco di auto”

Maradona insulta il nipote: “Cagòn, mi hai rubato i soldi e distrutto un sacco di auto”
27 luglio 2018

Diego Armando Maradona fa ancora parlare di sé: dopo il racconto di un’attrice sulla sua notte di sesso con Wanda Nara, interviene ora telefonicamente ad una trasmissione televisiva ed insulta il nipote, accusandolo fra l’altro di avergli rubato del denaro.

Nel corso di “Confrontados”, programma tv sull’emittente argentina Canal 9 (una delle più seguite del Paese) Walter Christian Machuca, figlio della sorella di Maradona Rita, stava parlando delle presunte prossime nozze tra lo zio e Rocio Oliva.

Fino a quando le parole di ‘El Chino’ (come è soprannominato il giovane) vengono interrotte dal collegamento via telefono dell’ex Pibe de Oro, che gli rivolge queste parole: “Sto vedendo come sta fomentando un programma pieno di falsità. Lui è il cagòn numero uno.

Neanche la madre può vederlo. Mi ha distrutto un sacco di auto, mi ha rubato del denaro. Perché parla di me se neanche sua madre lo vuole?

Mi sposo quando decido io, quando mi sposo chiederò la mano a Rocio, la chiederò a lei e non a voi, ancora meno a mio nipote”.

Rocio Oliva, 27 anni (30 meno del compagno) e giocatrice di calcio femminile, fa coppia con l’ex Napoli da ormai 5 anni.

Nel 2017 si era parlato di una possibile fine della loro relazione a causa di un tradimento di lei, poi è circolata la voce di possibili nozze, appunto smentite però seccamente dallo stesso ex giocatore.


Condividi:


Commenti