Roma-Lazio a reti bianche. Il derby visto sui social: la coreografia del… supermercato

16 aprile 2018

Finisce 0-0 il derby della capitale, almeno un’ottima occasione per andare in rete sia per la Roma che per la Lazio anche se il match è stato valutato nel complesso deludente da molti.

In particolare, due legni per gli uomini di Di Francesco: di Bruno Peres nel primo tempo, al 91′ di Dzeko; ma anche l’occasionissima per la Lazio (già in 10 per l’espulsione di Radu all’80’), quando il tiro di Marusic viene deviato da El Shaarawy con Alisson battuto.

Squadre ora appaiata a 61 punti, uno in più dell’Inter quinta quando mancano 6 giornate al termine.

Incontro preceduto dagli squallidi cori di diverse decine di tifosi biancazzurri contro la figura di Anne Frank, ancora una volta in veste di ‘romanista’.

Si tratta del terzo derby a reti bianche nel giro di pochi giorni: Milano, Genova e ora quello dell’Olimpico, segno forse che la tensione e il timore di perdere prevalgono sul desiderio di giocarsela.

Su questo e altro aspetti s’è appuntata l’immancabile commento ironico sui social, in particolare su Twitter. Da parte biancoceleste sarcasmo su una coreografia dei tifosi avversari che ricalca quella di un supermercato.


Condividi:


Leggi anche:
Roma femminile, la risposta al post sessista: "Hai vinto il premio di... 'Idiota del giorno'!"
Commenti