Neymar: “Nessun problema con Cavani”. Poi il ct Tite lo difende e lui si commuove e va via

Neymar: “Nessun problema con Cavani”. Poi il ct Tite lo difende e lui si commuove e va via
10 novembre 2017

Neymar deve difendersi in conferenza stampa dalle domande sul PSg e sui presunti brutti rapporti con Cavani. Il brasiliano rimanda al mittente tutte le indiscrezioni negando screzi con l’ex Palermo e Napoli.

Poi il ct del Brasile, Tite, ha difeso il suo giocatore: “Ci conosciamo da tempo. Hanno detto che abbiamo avuto problemi tra noi, ma io sono stanco di sentirlo ripetere. Io posso parlare. Io so che cuore grande ha questo ragazzo”. A questo punto Neymar si lascia andare alle lacrime, appoggia la testa in segno di affetto su Tite e si alza lasciando la conferenza stampa.



Leggi anche:
Il web irride Lapadula e El Shaarawy: scelgono l'Italia e perdono il Mondiale
Commenti