Giro, poderoso scatto di Gaviria, Dumoulin: “Risparmiate energie per l’Oropa”

Giro, poderoso scatto di Gaviria, Dumoulin: “Risparmiate energie per l’Oropa”
19 maggio 2017

La tappa 13 del Giro, i pianeggianti 167 km della Reggio Emilia-Tortona, vede protagonista con un colpo di reni finale Fernando Gaviria su Sam Bennett. Terzo Stuyven, quarto Roberto Ferrari.

Quarta vittoria in questa edizione del Giro per il colombiano, dopo le due vittorie nelle isole e quella di ieri: “Vincere non è mai facile, devo ringraziare la mia squadra e Serri in particolare”

Ai 250 metri erano 20 i metri di ritardo: “Ero un po’ indietro dopo la curva ma sentivo che le gambe erano quelle giuste”.

Qualche polemica per un blocco di Ricchese a favore di Gaviria, secondo qualcuno al limite.

Abbuono rispettivamente di 10”, 6” e 4” per i primi tre, in testa alla classifica tutto inalterato perché alle prime 92 posizioni di arrivo oggi non viene addebitato un ritardo.

Ancora in Maglia Rosa dunque Dumoulin: “Sono felice, ancora un giorno con questa maglia. Tappa nervosa anche per via del vento laterale, negli ultimi chilometri meno pericoloso perché oltre che laterale era frontale”.

Conclude col pensiero rivolto a domani: “Gli ultimi due giorni sono stati impostanti al risparmio di energie per Oropa“.

La tappa 14 partirà da Castellania, città natale di Fausto Coppi, e arriverà appunto ad Oropa, definita “montagna Pantani” in ricordo dell’impresa del 1999 del Pirata.

 

Giiro, scatto a destra di Gaviria per la volata

Giro, scatto a destra di Gaviria per la volata



Leggi anche:
Giro d'Italia. Si parte da Gerusalemme. Tre tappe in Israele. Ci sarà la Bahrein di Nibali?
Commenti
array(12) { [0]=> int(72643) [1]=> int(83034) [2]=> int(82882) [3]=> int(82762) [4]=> int(82762) [5]=> int(83786) [6]=> int(83753) [7]=> int(83731) [8]=> int(83731) [9]=> int(83801) [10]=> int(83792) [11]=> int(83773) }