Il Palermo può riaprire la corsa salvezza ma sono pronti 30 milioni di paracadute finanziario

Il Palermo può riaprire la corsa salvezza ma sono pronti 30 milioni di paracadute finanziario
28 marzo 2017

Empoli 22, Palermo 15, Crotone 14, Pescara 12: non si muove il fondo della classifica perché le ultime 4 perdono tutte. La squadra di Diego Lopez potrebbe invertire la tendenza battendo il Cagliari e portandosi a -4 punti dai toscani, impegnati nell’impossibile trasferta di Roma contro i giallorossi. Insomma il Palermo ha un’altra occasione per avvicinarsi ad un’incredibile salvezza che, solo fino a qualche tempo fa, sembrava un’utopia.

Se, però, Nestorovski e compagni non dovessero riuscire nell’impresa, ecco allora che c’è il piano B. Ovvero il paracadute finanziario che renderebbe meno amara la retrocessione perché il Palermo avrebbe immediatamente i quattrini per programmare l’immediata risalita nella massima serie. Complessivamente, in questa stagione, ci sono a disposizione 64,5 milioni che verranno distribuiti in diversa misura, a seconda dell’anzianità della squadra che sprofonda in serie B. Il Palermo potrebbe ottenere 25 milioni di euro, cifra destinata a chi vanta 3 anni in serie A, ma potrebbe anche incassare altri 4,5 milioni come quota residuale nel caso in cui non centri la promozione già nell’anno seguente.


Condividi:


Commenti