Masina, Oikonomou, Pulgar e Viviani in discoteca: il Bologna non gradisce e li multa

Masina, Oikonomou, Pulgar e Viviani in discoteca: il Bologna non gradisce e li multa
10 marzo 2017

Una serata in discoteca, finita oltre l’orario “limite”, costa cara a Masina, Oikonomou, Pulgar e Viviani. Il Bologna, in piena bufera per la contestazione dei tifosi che domenica faranno sciopero saltando la trasferta di Reggio Emilia con il Sassuolo, ha deciso di multare i giocatori per aver violato il regolamento interno.

I quattro, la cui presenza in discoteca è rimbalzata sui social, sarebbero rimasti fino alle 2 di notte: troppo tardi secondo i tifosi infuriati per le 5 sconfitte nelle ultime 6 partite. Anche il club emiliano non l’ha presa bene anche perché l’allenamento della mattina era fissato alle 12.30 ed è stato poi anticipato di un’ora. Più che per l’episodio in sé, il Bologna non ha gradito per una questione di opportunità: in un momento delicato della stagione sarebbe stato meglio evitare certe uscite notturne. i diruigenti verificheranno se effettivamente i quattro giocatori sono rientrati dopo mezzanotte: in questo caso avrebbero infranto il regolamento interno e ci sarà una multa.


Condividi:


Commenti