Ilaria D’Amico contro Diletta Leotta: “Mia erede? A Sky ci sono tanti talenti”

Ilaria D'Amico
Ilaria D'Amico
22 febbraio 2017

Ilaria D’Amico giustifica Diletta Leotta per la scelta del vestito a Sanremo ma quando si parla di considerarla sua erede, la giornalista non sembra particolarmente colpita dal paragone: “Mi stupisco ancora che si parli di questi temi, che ci si divida – dice la compagna di Gigi Buffon – che si dibatta tantissimo su scelte che riguardano una ragazza molto giovane. Diletta Leotta? La credibilità nasce da quello che si fa, a prescindere da come sei vestita. Mi domandavano sempre: “Ma come, tu sei una giornalista e hai sempre questo tacco 10?”, ovvero? Qual è il punto? Penso che le persone debbano essere valutate per quello che dimostrano nella loro professione mentre il look ti fa avvicinare a una precisa fetta di pubblico senza per questo dover esprimere un giudizio su chi sei o cosa fai”.

Quando però il discorso cade sulla possibilità che la bella catanese possa prendere il suo posto, la risposta di Ilaria D’Amico è diplomatica ma sicuramente non proprio entusiastica nei confronti della collega: “La mia erede? Diletta è erede in un mondo di eredi, nel senso che a Sky Sport ci sono una quantità di professionisti attrezzati, con un talento naturale che mi rende orgogliosa. Questi 15 anni di strada insieme ha formato un riferimento. Per quanto mi riguarda ho intenzione di continuare esplorando vari racconti, affiancando quello sportivo a temi sociali, politici e d’inchiesta o di incontri one to one con i personaggi che poi rappresentano il nostro mondo”.


Condividi:


Commenti