Wanda Nara non si ferma più: “Mauro ama l’Inter, vuole restare”

Wanda Nara non si ferma più: “Mauro ama l’Inter, vuole restare”
12 luglio 2016

Wanda Nara, al secolo la signora Icardi, ogni giorno sforna una nuova dichiarazione per mettere in imbarazzo il marito e per far arrabbiare l’Inter. La moglie del centravanti nerazzurro, che è anche il suo procuratore, ha nuovamente fatto scoppiare le polemiche dopo l’intervista rilasciata ai microfoni di RTL 102.5 durante il programma “Password” condotto da Nicoletta e Gabriele Parpiglia.

“Dall’anno scorso – ha detto Wanda Nara – lavoro con Mauro per tutto quello che fa, ho fatto il rinnovo l’anno scorso con l’Inter che è andato benissimo, faccio da mamma, ma lavoro anche con mio marito. Si sa da mesi, da prima che si aprisse il mercato, che ci sono sempre delle squadre che seguono Mauro, è una cosa buona e giusta, è una cosa normale. Il casino più grande che verrebbe dalla cambiamento di questa situazione è soprattutto per me, che dovrei spostare quattro bambini, cambiare scuola, città. La prima a voler restare sono io perché siamo tutti tifosi dell’Inter, siamo una famiglia che si trova benissimo a Milano, qua abbiamo la casa, gli amici, abbiamo tutto”.

La moglie-agente di Icardi, dopo le gli insulti ricevuti via social network dai tifosi, giura che sta provando “a trovare un accordo con l’Inter. Capita che qualche altro club chiami ma Mauro è diverso perché ama l’Inter e non gli interessano i soldi, solo la maglia. E rimanere. L’anno scorso abbiamo fatto la cessione dei diritti d’immagine al 50% all’Inter ma c’era un accordo sulla parola che quando sarebbero arrivati un po’ di soldi si sarebbe sistemato il contratto. Io a volte faccio una riunione e parlo con qualcuno e Mauro nemmeno lo sa, ma so cosa pensa lui, e lui vuole restare”.


Condividi:


Commenti