Roma, nervi test tra Pallotta e gli ultrà: uno striscione contro il presidente

Roma, nervi test tra Pallotta e gli ultrà: uno striscione contro il presidente
13 aprile 2015

Contestazione nei confronti del presidente della Roma, James Pallotta. Uno striscione volgare è stato esposto al centro sportivo di Trigoria da alcuni tifosi: “This fucking idiot gonna pay you mother fucker!”.

Gli ultrà si sono scagliati contro il numero uno giallorossa che li aveva condannati per gli insulti ad Antonella Leardi, madre di Ciro Esposito, che avevano portato alla squalifica della Curva Sud dell’Olimpico. La chiusura del settore è arrivata in seguito alla decisione del giudice sportivo, è stata accettata dalla società giallorossa che non ha voluto presentare il ricorso.

“Stiamo subendo delle conseguenze negative – aveva detto Pallotta – come società a causa del comportamento di poche stupide persone. Non è giusto essere puniti per pochi idioti che frequentano la Curva Sud”. Una presa di posizione che non è piaciuta ai sostenitori della Roma che non mancano di sottolineare il loro malcontento: anche a Torino è stato mostrato un cartellone contro il presidente.


Condividi:


Commenti