Antonio Conte tentato dai 15 milioni dell’Inter ma il Chelsea non lo molla

Antonio Conte tentato dai 15 milioni dell’Inter ma il Chelsea non lo molla
18 marzo 2017

Nonostante Antonio Conte abbia confermato che resterà al Chelsea per molti anni, l’ex c.t. della Nazionale è sempre nel mirino dell’Inter. Suning è pronta a concedergli un ingaggioo ingaggio da 15 milioni di euro, quasi il doppio dei 6,5 milioni di sterline che guadagna con il triennale del club inglese. Ma, oltre al lauto stipendio, per il tecnico italiano ci sarebbe la piena disponibilità ad agire sul mercato sul fronte cessioni e acquisti. L’alternativa dei nerazzurri è Diego Simeone, in corsa per un’altra finale di Champions, che potrebbe chiudere la sua esperienza a fine stagione con l’Atletico Madrid.

In questo senso Conte avrebbe puntato gli occhi su Alexis Sanchez e Sergio Aguero, in rotta rispettivamente con l’Arsenal e con il Manchester City. Ma la controproposta del Chelsea potrebbe convincere l’allenatore a restare a Londra: Abramovich ha intenzione di ridiscutere la parte economica del suo contratto concendendogli anche maggiore spazio sul mercato. Il manager italiano, che ha portato il Chelsea ad un passo dalla vittoria del titolo di Premier League e alla semifinale di FA Cup, vuole puntare per la prossima stagione su Hazard e su un portiere din grande classe ed esperienza se Courtois andrà via. Insomma Conte deve credere nel progetto futuro dei “Blues” anche perché il prossimo anno il Chelsea dovrà disputare anche la Champions League.


Condividi:


Commenti