Follie dell’Inter per Antonio Conte ma il Chelsea gli tiene Courtois e Diego Costa

Follie dell’Inter per Antonio Conte ma il Chelsea gli tiene Courtois e Diego Costa
2 marzo 2017

L’Inter sta facendo i ponti d’oro ad Antonio Conte purché lasci il Chelsea a fine stagione strappando il contratto che lo lega al Chelsea fino al 30 giugno del 2019. Per l’ex c.t. azzurro il problema, ovviamente, non è lo stipendio che Suning è disposta a pagare. Quello attuale si aggira attorno ai 7 milioni all’anno ma la proprietà cinese sarebbe disposta ad alzare il prezzo pur di convincere il tecnico ad accettare la proposta dei nerazzurri. Ma, al di là dell’offerta economica, a Conte interessa il progetto tecnico: per questo motivo l’Inter ha messo sul piatto un budget di 150 milioni per il mercato estivo.

Una cifra necessaria per la lista della spesa che avrebbe presentato Conte ai dirigenti milanesi. In tutto sarebbero sei giocatori che il manager del Chelsea vorrebbe portare a Milano. In cima alla lista ci sarebbe James Rodriguez, ormai scontento del ruolo part-time che Zidane gli ha disegnato al Real Madrid. L’altro rinforzo sarebbe Domenico Berardi del Sassuolo, invano cercato dall’Inter l’estate scorsa e il rientro in Italia di Matteo Darmian dopo l’esperienza al Manchester United. Gli altri tre nomi sarebbero quelli dell’attaccante del Wolfsburg, Ricardo Rogriguez, di Kostas Manolas della Roma per registrare la difesa e dell’attaccante 22enne, nazionale colombiano, Roger Martínez peraltro di proprietà dello Jiangsu Suning. E il Chelsea cosa fa, resta a guardare?


Condividi:


Commenti