Inter, Ausilio: “Icardi è incedibile”. Tirata d’orecchi a Wanda Nara

Inter, Ausilio: “Icardi è incedibile”. Tirata d’orecchi a Wanda Nara
11 luglio 2016

“Icardi è il nostro capitano, è incedibile”. La risposta dell’Inter agli incauti tweet di Wanda Nara, moglie e agente dell’attaccante argentino arriva dal ds nerazzurro Piero Ausilio, a margine della presentazione del giocatore Caner Erkin.

“Icardi ha rinnovato il contratto solo un anno fa, ha la fascia di capitano, è incedibile. Queste le cose che contano”, ha detto Ausilio che ha tirato le orecchie a Wanda Nara: “Quello che è successo ieri sia stato fuori luogo. Se c’è qualcosa da chiedere, c’è la possibilità di farlo, non condivido però la forma in cui è stato fatto”.

Ausilio ha parlato del mercato dell’Inter, che non avrà grossissimi movimenti, in termini numerici. “È un mercato diverso quest’anno, un anno fa andavano inseriti molti giocatori. Quest’anno ci sono altri 10-11 incedibili”.

Uno dei colpi dei nerazzurri potrebbe essere Gabriel Jesus: “Su di lui ci sono quei 7-10 club importanti, noi siamo uno di quelli. La concorrenza è molto agguerrita“.

Su João Mário, “È un giocatore bravo ma costa tanto. Lo stiamo seguendo, ma non c’è una vera e propria trattativa”.

Sulle possibili uscite, “Non c’è nessuna trattativa per Jeison Murillo19, per Juan Jesus ci sono stati contatti con la Roma, valuteremo”.

Dato sempre per partente, Ausilio, invece, ha fatto capire di voler restare all’Inter: “Io sono 18 anni che sono sempre in scadenza all’Inter. Nella vita conta la volontà e la voglia di stare bene insieme. Io all’Inter sto bene, Mancini sta bene, i contratti servono per stabilire altre cose”.


Condividi:


Commenti