Real, i dubbi di Cristiano Ronaldo. Il Psg ci spera

Real, i dubbi di Cristiano Ronaldo. Il Psg ci spera
21 maggio 2015

Cristiano Ronaldo e il suo futuro. Lontano da Madrid. Da giorni, in Spagna, scrivono del possibile addio di CR7 al Real. L’eliminazione dalla Champions ha provocato uno psicodramma alla Casa Blanca, che coinvolge Florentino Perez e la voglia di rivoluzionare la squadra, Ancelotti, che potrebbe andare via (leggi qui).

“Tra le sue questioni urgenti di Florentino Perez (Ancelotti e gol)”, scrive Marca, “il presidente dovrà fare spazio nel suo programma per un problema imprevisto ma importante: i dubbi di Cristiano Ronaldo”.

“Il portoghese ha parlato con il presidente per esprimere la sua preoccupazione per il futuro e mostrare la sua delusione. Tra le sue preoccupazioni, la sproporzione tra il suo contributo alla squadra e il raggiungimento di titoli, è deluso perché non si è sentito difeso dal club dopo aver tenuto la sua famosa festa di compleanno e chiede un piano vincente”.

Dietro i dubbi di Cristiano Ronaldo ci sarebbero anche tentazioni di mercato: “Ha una offerta in piedi dal Paris Saint Germain, ma la sua prima intenzione è di non lasciare il Real Madrid”.

Leggi anche: Cristiano Ronaldo ride mentre il Real perde il campionato

Leggi anche: Real Madrid, Sergio Ramos contro Cristiano Ronaldo

Leggi anche: Cristiano Ronaldo insegna al figlio a fare le flessioni


Condividi:


Commenti