Pogba-Barcellona, per gli spagnoli è fatta

Pogba-Barcellona, per gli spagnoli è fatta
21 maggio 2015

In Spagna lo danno per affare praticamente concluso. Stando a quanto titola Sport.es sulla sua Home page. Il Barcellona, scrive Sport.es, per la prima volta negli ultimi mesi, comincia ad avere ragionevoli aspettative di ingaggiare Paul Pogba.

L’ultimo contatto con l’agente del giocatore, Mino Raiola, è stato molto positivo ed è già certo che la priorità del calciatore francese vada al Barça. Pogba e Raiola vedono il Barcellona come la migliore opzione per lasciare la Juventus e il club si aspetta che ora basti fare un grande sforzo per raggiungere un accordo completo. I colloqui proseguono, ma Pogba non vuole negoziare nulla di definitivo fino a dopo la finale di Champions League a Berlino. Tutto dovrebbe essere chiaro entro la metà di giugno o, al più tardi, all’inizio di luglio. E Barça e Manchester City sono le due squadre in lizza per il giocatore di moda sul mercato internazionale”.

“Non è stata una strada facile, perché il club ha deciso di non giocare tutte le sue carte fino a un mese fa. Nonostante le numerose smentite, c’è stato un incontro a Barcellona un mese fa con Mino Raiola. Vertice convocato su richiesta del direttore del club, Ariedo Braida. C’è stato un buon feeling tra le parti, ma Raiola ha chiesto più di quanto non avrebbe ottenuto Braida nei contatti ufficiali con la Juve”.

“Barca si è fatto avanti per parlare con la Juventus e con lo stesso giocatore. Le cifre dell’operazione sono da capogiro, ma tutto è possibile e sono disposti ad andare fino in fondo. La Juventus non intende separarsi dal calciatore questa estate per meno di 80 milioni di euro, anche se tutto sarebbe molto più facile se la chiusura della transazione arrivasse entro giugno 2016. E questo farebbe comodo pure al Barcellona, che mantiene la sanzione della FIFA e non può per ora, fare acquisti nel mercato estivo.

“Pogba non è deciso a lasciare la Juventus in questa stagione e sta meditando molto la sua destinazione. È molto chiaro che il suo sogno sportivo è quello di andare in una squadra vincente e che, oggi, passa attraverso l’approdo al Barcellona. Lui vuole giocare al fianco di Messi e essere protagonista di un nuovo ciclo in futuro. Così Pogba non è propenso ad andare al Manchester City. Il club inglese si è dimostrato disposto a rompere gli indugi per Pogba con un’offerta di circa 100 milioni di euro ed una proposta astronomica al giocatore. Nessuno può competere con queste cifre, ma l’agente del giocatore stesso ha chiesto uno sforzo al Barcellona. Sarebbero disposti a perdere dei soldi per vestire il blaugrana, convinti che Pogba sia adatto al nuovo stile di gioco che ha imposto di Luis Enrique”.

“Una chiave sarà la finale di Champions League. Se il Barcellona passa sulla Juventus, può essere il colpo definitivoa per il passaggio di Pogba al Barça. L’unico dubbio che viene al giocatore è che il Barcellona abbia l’impossibilità di ingaggiarlo in questa stagione. Potrebbero aspettare un altro anno alla Juve, ma entrambi Raiola come Pogba hanno capito che è arrivato il momento di partire. Tutto si risolverebbe con un contratto migliore alla Juventus, dove sta guadagnando circa cinque milioni di euro.

Indubbiamente, si tratta di un’operazione complicata e uno dei più alti nella storia del club, ma la trattativa ha fatto un salto di qualità. Pogba è molto più vicino”.


Condividi:


Commenti