Inter, tutti contro tutti: Perisic litiga con Politano e Wanda Nara per Icardi

Inter, tutti contro tutti: Perisic litiga con Politano e Wanda Nara per Icardi
25 febbraio 2019

Politano segna 2-1- dell’Inter contro la Fiorentina, si porta le mani alle orecchie come Icardi, Perisic non gradisce. La scenetta la dice lunga sui rapporti dentro lo spogliatoio nerazzurro.

Politano e Perisic prima discutono animatamente, poi fanno pace. Ma si intuisce che c’è qualcosa che non va. “Dietrologie pure che rimando al mittente. È l’esaltazione della gioia di un giocatore che ha esultato”, risponde alle accuse così l’ad dell’Inter Beppe Marotta. “Colgo l’occasione – aggiunge – per esprimere gratitudine alla squadra perché ha giocato bene e motivata”.

Intanto Mauro Icardi, pomo della discordia, non gioca la quarta partita di fila. E la moglie-procuratore Wanda Nara ha rinfocolato le polemiche parlando ancora a TikiTaka: “Nel calcio ci sono tante ingiustizie, come il rigore della Fiorentina, come l’atteggiamento di Perisic dopo il gol di Politano, come tenere Icardi a casa con tutto questo dolore che ha. Lo fanno sembrare un mostro, ma non lo è. Mauro ha rispetto di tutti, per i colori, per la maglia dell’Inter”.

Dopo le lacrime della scorsa settimana, questa volta Wanda Nara attacca: “Mauro è un vero interista, tolgono la fascia a chi ci tiene di più? Dire che è stato punito per quello che ho detto in tv è tremendo, perché qui io parlo da opinionista. Le infiltrazioni? Le fa solo chi ama questa maglia. Non si poteva mai lasciarlo fuori, perché Mauro teneva alla maglia, eppure tanti medici ci hanno chiesto come facesse a giocare con quel ginocchio”.

Al di là di vere o presunte malattie, l’Inter è pronta a discutere il rinnovo: “Abbiamo preso un impegno con la signora Wanda: una proposta di rinnovo la avanzeremo (da 7 milioni più bonus, ndr), ma non so quale sarà la risposta. Non ci sono scadenze e comunque il contratto è una cosa molto diversa dalla situazione di cui si è parlato negli ultimi giorni”.


Condividi:


Commenti