Hamsik non va all’allenamento: tra Napoli e cinesi trattativa ancora aperta

Hamsik non va all’allenamento: tra Napoli e cinesi trattativa ancora aperta
7 febbraio 2019

Marek Hamsik non si presenta all’allenamento previsto in mattinata a Castel Volturno. La sua assenza, concordata con la società, è un nuovo colpo di scena dopo il clamoroso dietrofront del Napoli?

Il centrocampista 31enne sembrava ormai destinato ai cinesi del Dalian Yifang ma l’operazione è stata bloccata dal club partenopeo: “Il Calcio Napoli ha deciso di soprassedere alla cessione di Marek Hamsik ai cinesi poiché le modalità di pagamento della cifra pattuita non collimano con gli accordi precedentemente raggiunti”.

Dunque niente più trattativa con Hamsik che resta alla corte di Ancelotti. De Laurentiis aveva chiuso per 20 milioni di euro, la proposta del Dalian prevedeva 18 milioni +2 pagabili in più rate o il prestito con obbligo di riscatto: entrambe le soluzioni erano poco gradite al presidente che aveva commentato con “Pagare moneta, vedere cammello”.

Insomma, una trattativa che sembra al momento chiusa anche se il giocatore aveva già firmato il contratto. Adesso la decisione di non prendere parte all’allenamento e di riflettere da entrambe le parti. A occhio la vicenda non è ancora finita, come ammette lo stesso legale del capitano Vincenzo Marrucco.


Condividi:


Leggi anche:
Khedira operato per aritmia al cuore: stesso intervento di quello su Lichtsteiner
Commenti