Serie B, il Tar respinge il ricorso della Pro Vercelli. Solo la Virtus Entella (che ha già esordito in C) verso il ripescaggio

Serie B, il Tar respinge il ricorso della Pro Vercelli. Solo la Virtus Entella (che ha già esordito in C) verso il ripescaggio
30 settembre 2018

La sezione Prima ter del Tar del Lazio, presieduta dal giudice Germana Panzironi, in data 27 settembre ha respinto il ricorso della Pro Vercelli contro la dichiarazione di inammissibilità pronunciata l’11 settembre scorso dal Collegio di garanzia del Coni relativamente al format della Serie B.

Il collegio, composto da tre magistrati (gli altri sono Daniele Dongiovanni e Francesca Petrucciani), ha ritenuto che sulla materia del contendere “non risultano comunque esauriti tutti i gradi della giustizia sportiva” e ha confermato la decisione presa dal Collegio di rinviare la decisione al competente Tribunale federale, primo grado della giustizia calcistica: penultimo passaggio e penultima possibilità (dopo ci sarà la Corte d’Appello) per riportare la B a 22.

Le possibilità che il ricorso della Pro Vercelli venga accolto appaiono a questo punto scarse, così come di conseguenza le possibilità di essere ammesse in Serie B di 5 delle 6 squadre che hanno fatto ricorso: oltre ai piemontesi, anche Catania, Novara, Siena e Ternana, che nel frattempo del resto hanno tutte esordito (o esordiranno oggi, domenica 30 settembre) in Serie C.

Così come del resto la Virtus Entella, il cui caso è però diverso: ha vinto il suo ricorso e dunque, malgrado la Serie B a 19 sia cominciata già da diverse settimane, ha buone speranze di essere ripescata: rinviata la sua gara in programma a Cuneo di Serie C, girone A.

La società ligure, retrocessa in seguito al play-out al termine della stagione 2017/18, verrebbe riammessa in seguito alla penalizzazione del Cesena (poi fallito) di 15 punti: in questo caso si tratterebbe dunque tecnicamente non di ripescaggio, ma di classifica riscritta in seguito al provvedimento della giustizia sportiva dopo lo scandalo delle plusvalenze gonfiate.

Si va dunque verso una serie cadetta nuovamente in numero pari, con la squadra di Chiavari che recupererebbe 6 (!) partite in turni infrasettimanali contro la squadre che finora hanno riposato di turno in turno.


Condividi:


Commenti