Morto a 27 anni Davide Artale, team manager del Siracusa. Ferito anche il portiere

Morto a 27 anni Davide Artale, team manager del Siracusa. Ferito anche il portiere
13 settembre 2018

È morto nella notte fra l’8 ed il 9 settembre Davide Artale, 27enne team manager del Siracusa Calcio (Serie C): fatale l’impatto in contrada Spinagallo, sulla strada che collega Cassibile (frazione di Siracusa) al comune di Floridia, a 15 chilometri dal capoluogo.

Ferito al collo e con un lieve trauma cranico Maurice Gomis, 20 anni, portiere della squadra (e fratello di Alfred, 25enne portiere della SPAL), che sedeva lato passeggero nell’auto che ha sbandato finendo fuori strada.

Originario di Alcamo (prov. Trapani), il giovane dirigente si era laureato a Bologna in management sportivo; dopo l’incarico al Troina, club di Serie D della provincia di Enna, il presidente del club aretuseo Giovanni Alì aveva deciso di cooptarlo nella dirigenza del club, appezzandone ne doti.

Il presidente Ali e l’amministratore delegato Santangelo hanno subito raggiunto la camera mortuaria dell’ospedale Umberto I. “Sono stordito”, ha dichiarato il numero uno del club. “Davide era con noi da gennaio ma da subito ha saputo farsi volere bene. Il mio pensiero va alla sua famiglia”.

Ha rilasciato una dichiarazione sul triste evento anche Francesco Italia, sindaco di Siracusa: “Il tragico incidente di questa notte che ha coinvolto un giovane collaboratore tecnico del Siracusa Calcio ha scosso la nostra comunit. A nome mio e di tutta l’amministrazione comunale rivolgo le più sentite condoglianze alla famiglia e sentimenti di commossa partecipazione al presidente e a tutta la squadra”.

LEGGI ANCHE: Salvati da un barcone, 4 migranti giocheranno nello Sporting Augusta in Promozione


Condividi:


Commenti