La Ferrari saluta Raikkonen e annuncia Leclerc. Il finlandese torna in Sauber

La Ferrari saluta Raikkonen e annuncia Leclerc. Il finlandese torna in Sauber
11 settembre 2018

La Ferrari ha ufficializzato l’addio al finlandese Kimi Raikkonen e l’arrivo di Charles Leclerc, nel 2019, al fianco di Sebastian Vettel. Ecco il comunicato della Rossa: “Scuderia Ferrari comunica che, alla fine della stagione 2018, Kimi Raikkonen lascerà il suo ruolo attuale.

Charles Leclerc

Charles Leclerc

Durante questi anni, Kimi ha dato alla squadra un contributo fondamentale, sia in qualità di pilota, sia per le sue doti umane. Il suo ruolo è stato decisivo per la crescita del team e, al tempo stesso, è sempre stato un grande uomo-squadra.

In qualità di campione del mondo, rimarrà sempre nella storia e nella famiglia della Scuderia. Per tutto questo lo ringraziamo e auguriamo a lui e alla sua famiglia un futuro pieno di soddisfazioni”.

Quasi tutti negativi i commenti dei tifosi sul profilo twitter della scuderia italiana. Raikkonen è alla Ferrari dal 2014, dopo i tre anni dal 2007 al 2009, con il titolo iridato vinto del 2007, l’ultimo per la Rossa. Lasciata la Ferrari per far posto a Fernando Alonso, tornò in Formula 1 due anni dopo con la Lotus. Ha disputato 287 gp vincendone 20 e conquistando 100 podi. Torna in Ferrari nel 2014, con risultati altalenanti che gli fruttano anche commenti sferzanti. Difeso da Sergio Marchionne anche nel caso di accuse per molestie sessuali da una donna canadese che il pilota poi denunciò per estorsione.

Lui ha già annunciato il suo ritorno alla Sauber alfa Romeo per due anni con un post su Instagram in cui non pronuncia il nome della Ferrari nè rivolge un pensiero ai tifosi della scuderia italiana. Il Ceo della Sauber Alfa Romeo, Frederic Vasseur annuncia l’arrivo di Raikkonen con queste parole: “”La firma di Kimi Raikkonen rappresenta un pilastro importante del nostro progetto e ci avvicina al nostro obiettivo di compiere progressi significativi come squadra nel prossimo futuro. Il talento indiscusso di Kimi e l’immensa esperienza in Formula 1 non contribuiscono solo allo sviluppo della nostra vettura, quindi vogliamo accelerare la crescita e lo sviluppo della nostra squadra nel suo complesso. Insieme, vogliamo iniziare la stagione 2019 con una solida base, guidata dalla determinazione a lottare per i risultati che contano “.

C’è già il sostituto, il monegasco Charles Leclerc, il cui arrivo è stato ufficializzato dalla Ferrari con un breve comunicato: “Scuderia Ferrari comunica che, nella prossima stagione agonistica di Formula 1, Charles Leclerc affiancherà Sebastian Vettel nel ruolo di pilota ufficiale”.


Condividi:


Commenti