Bonucci torna in bianconero? Leonardo ne ha parlato con Marotta. La Juve ci pensa

Bonucci torna in bianconero? Leonardo ne ha parlato con Marotta. La Juve ci pensa
24 luglio 2018

Leonardo Bonucci di nuovo alla Juve? La versione calcistica della parabola del figliol prodigo avrebbe come protagonista il difensore passato clamorosamente in rossonero appena un anno fa tra gli insulti dei suoi ex tifosi che lo hanno fischiato anche quando segnò alla sua ex squadra in campionato allo Stadium.

Adesso, mentre il giocatore è negli Usa con la squadra per la tournèe di preparazione al prossimo campionato e dove parla da capitano, si vocifera della sua nostalgia per Torino, quando molti danno già per fatto un accordo tra Milan e PSG per il trasferimento del difensore a Parigi. A Milano, Bonucci non è riuscito a dare il meglio di sè, complici anche il peso della fascia di capitano che lo ha esposto ancora di più e alcuni errori clamorosi nella prima fase della stagione.

Le prime indiscrezioni su un suo addio dopo l’esclusione del Milan dalla Europa League, poi revocata dal Tas di Losanna; quindi le notizie sulla necessità della nuova società di una cessione eccellente per far quadrare i conti e portare un top player in rossonero. In questo contesto si inserivano i boatos sul suo trasferimento al PSG, dove avrebbe raggiunto Gigi Buffon.

Invece, le ultime notizie sono ancora più clamorose: un ritorno alla Juventus. Scrive il giornale di casa Fiat La Stampa che “Leo ha espresso il desiderio di tornare a Torino, dove tuttora vive la famiglia. Lo ha fatto attraverso il manager Alessandro Lucci, in un incontro con il ds Fabio Paratici, e la Juventus si è riservata di riflettere. Al momento è una semplice suggestione (ma anche l’idea Ronaldo sbocciò così, tra sguardi increduli e conclusioni frettolose), ma l’eventuale operazione rientrerebbe in una sinergia tra il nuovo Milan di Elliott e la Juventus: ai rossoneri piace anche Gonzalo Higuain, già richiesto dal Chelsea di Maurizio Sarri, e l’ipotesi è balenata ieri in una telefonata di cortesia tra l’ad bianconero Beppe Marotta e il nuovo dirigente Leonardo”.
Con Bonucci, la Juve alzerebbe ancora di più il tasso tecnico del reparto difensivo, ma c’è da chiedersi cosa ne penserebbero Max Allegri e i tifosi bianconeri. Quei fischi risuonano ancora, allo Stadium.


Condividi:


Commenti