Wanda Nara non ci sta: “Foto ritoccate per danneggiarmi, ecco come sono davvero”

18 luglio 2018

Wanda Nara risponde alle foto senza filtri scattatele durante un momento in spiaggia con il compagno Icardi, con un’intervista ed un servizio fotografico al magazine argentino Gente: “Foto false, ritoccate per danneggiarmi. Sono orgogliosa del mio corpo e Mauro si è innamorato della mia personalità”.

Già su Instagram aveva reagito, dichiarando la felicità sua e della sua famiglia; ora propone delle foto che vengono presentate come le ‘vere foto senza filtri’, in opposizione a quelle diffuse sui social nei giorni scorsi, in cui appare con qualche chilo in più, cellulite e forme meno ‘salde’.

Una Wanda diversa da come siamo abituarla a vederla, ma l’ex modella e oggi ocmpagna-agente dell’attaccante dell’Inter non ci sta.

“Sono orgogliosa di me e del mio corpo. E poi hanno truccato le foto per potermi danneggiare”, esordisce nell’intervista.

“Sono abituata a come le riviste deformano la mia vita a loro convenienza. Per questo ho accettato di fare queste foto senza ritocchi, perché non ne ho bisogno. Tutti hanno parlato della mia cellulite, nessuno che abbia parlato della faccia felice di Mauro.

Non mi preoccupa affatto la cellulite, è logico dopo vari parti avere la cellulite. Ma quelle foto sono ritoccate: io so bene dove ho la cellulite e dove non ce l’ho.

E mi ha fatto ridere la pancia che mi hanno creato, neanche incinta avevo quella pancia. Con le mie possibilità economiche, non arriverei mai a stare così male come in quella foto. Esistono milioni di trattamenti per risolvere quel problema.

Non ho complessi sul mio fisico. Alle mie figlie insegno che la bellezza viene fuori in altre cose, gli uomini non guardano la cellulite. Ci sono tanti trucchi e tante creme, ma dentro è difficile cambiare”.

SECONDA PARTE. Nella seconda parte dell’intervista, parla di come è nata la relazione con Icardi, del suo ruolo di ‘capo wags’ all’Inter e della mancata convocazione del compagno in Nazionale nel Mondiale appena concluso  (vinto dalla Francia).

LEGGI ANCHE: Il dramma di Pasquale Carlino, giovane dell’Inter: incidente in moto, lotta fra la vita e la morte

Que la cuenten como quieran 😉

A post shared by Wanda nara (@wanda_icardi) on


Condividi:


Commenti