Francia campione, festeggiamenti… horror: 2 morti e 292 arresti, uomo si rompe l’osso del collo

Francia campione, festeggiamenti… horror: 2 morti e 292 arresti, uomo si rompe l’osso del collo
16 luglio 2018

Il bilancio dei festeggiamenti in Francia per la vittoria del Mondiale assomigliano a quelli di un giorno di guerra civile: 2 vittime, 2 bambini feriti gravemente e 292 arresti.

Non soltanto la guerriglia di Parigi dunque: in buona parte del Paese la gioia per il trionfo  è stata in alcuni casi eccessiva ed in altri, forse, solo il pretesto per scatenare violenza e darsi al saccheggio.

Come da dati forniti dal Ministero degli Interni francese, alla fine saranno 292 le persone arrestate di cui 102 nella sola Parigi.

DECESSI. I due decessi sono conseguenza dei festeggiamenti, entrambi in località del sud-est della Francia: ad Annecy un uomo di 50 anni è morto tentando di saltare in un canale; a Saint-Felix un uomo sulla trentina che festeggiava sulla sua auto è andato a sbattere contro un albero, l’impatto è stato fatale.

2 BAMBINI FERITI GRAVEMENTE. A Frouard, non lontano Nancy, un bambino di 3 anni ed una bambina di 6 sono rimasti gravemente feriti dopo essere stati colpiti da una motocicletta: che ha subito abbandonato il luogo dell’incidente.

SACCHEGGIO ALL’ARCO DI TRIONFO. Come riportano diversi media internazionali, una fonte interna alla polizia di Parigi ha dichiarato: “Le sommosse hanno preso inizio subito dopo la mezzanotte, quando le folle si sono rifiutate di disperdersi.

Sono stati saccheggiati dei negozi, come il Publicis Drugstore vicino all’Arco di Trionfo: le finestre sono state rotte e gli ufficiali intervenuti sono stati attaccati”.


Condividi:


Commenti