Campionessa di taekwondo ubriaca causa incidente: mette ko poliziotto, ne servono 6 per fermarla

Campionessa di taekwondo ubriaca causa incidente: mette ko poliziotto, ne servono 6 per fermarla
11 luglio 2018

Una donna di 29 anni, esperta di taekwondo, ha aggredito 6 agenti di polizia mettendone uno ko con un calcio alla testa: aveva causato incidente ed era stata fermata per guida in stato di ebbrezza, per lei è scattato l’arresto. Anche altri vigili hanno riportato ferite, nessuno per fortuna grave.

I fatti si sono verificati a Roma, in viale Marconi, nella notte fra domenica e lunedì. Uno dei testimoni ha dichiarato: “Quella ragazza sembra una furia, urlava frasi incomprensibili e faceva mosse mai viste.

È riuscita a colpire un vigile alla testa con un calcio volante. Sembrava Bruce Lee”, riporta ‘leggo’, che racconta la vicenda.

La donna, romana di origini peruviane e appunto esperta dell’arte marziale di origine coreana, aveva causato un incidente.

Pare si sia subito irritata per l’attesa dei poliziotti che sarebbero dovuti arrivare per i rilevamenti del caso.

Al sopraggiungere degli agenti, alla richiesta di sottoporsi all’etilometro ha reagito gridando: “Ma che cavolo dite, ho bevuto solo una birra con degli amici, non sono ubriaca: vedete?” e ha sferrato a quel punto calci e pugni, alcuni dei quali andati a segno.

Solo dopo dieci minuti di ‘battaglia’ i poliziotti sono riusciti ad avere ragione di lei, bloccarla ed identificarla.

A quel punto la donna è stata sotto sottoposta all’etilometro risultando positiva, con un valore pari a 1.28, cioè più del doppio oltre il valore limite di 0.5.

Per lei sono scattate le manette, l’accusa è di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale e di guida in stato di ebbrezza.

L’arresto è stato convalidato in mattinata, all’esito del processo con rito direttissimo.

Gli agenti sono dovuti ricorrere alle cure mediche presso il Cto: per loro la prognosi è di ferite guaribili in tre giorni.

LEGGI ANCHE: L’ex velina Costanza Caracciolo è incinta, Christian Vieri scopre la pancia e la accarezza


Condividi:


Commenti