Croazia, semifinale di… rigore. Il portiere si ‘stira’ ma rimane in campo, penalty ‘thriller’ di Modric

Croazia, semifinale di… rigore. Il portiere si ‘stira’ ma rimane in campo, penalty ‘thriller’ di Modric
8 luglio 2018

È la Croazia la quarta semifinalista del Mondiale: ha la meglio sulla Russia ai calci di rigore dopo l’1-1 dei tempi regolamentari ed il 2-2 dei supplementari, 5-6 con il computo dei penalty.

Affronterà l’Inghilterra, che nel pomeriggio ha battuto 2-0 la Svezia: il match si disputerà mercoledì 11 alle 20 italiane; esattamente 24 ore prima l’altra semifinale, Belgio-Francia.

Le reti: 31′ Cheryshev (Rus), 39′ Kramaric (Cro); 100′ Vida (Cro), 115′ Fernandes (Rus).

Clamoroso palo interno di Perisic al 60′, la palla sembra destinata ad insaccarsi ma va fuori invece.

Un goal per parte anche ai supplementari, poi i penalty nuovamente per entrambe le squadre la Russia aveva battuto la Spagna dagli 11 metri, la Croazia i danesi).

Il portiere della Croazia Subasic ha accusato un infortunio (si parla di stiramento) nel finale dei tempi regolamentari, ma è rimasto in campo anche perché s’è infortunato pure Vrsaljko, costringendo il tecnico Dalic ad una scelta: parerà il primo rigore della serie, un altro verrà sbagliato malamente dal brasiliano naturalizzato Fernandes.

Per i croati tutti a segno tranne Kovacic, anche se il penalty di Modric entra davvero per un soffio, dopo la deviazione sul palo di Akinfeev.

TABELLINO. Russia-Croazia 5-6 d.c.r. (1-1 d.t.r., 2-2 d.t.s.)

Marcatori: 31′ Cheryshev, 39′ Kramaric, 101′ Vida, 115′ Mario Fernandes

Rigori: Smolov (R) fallito, Brozovic (C) goal, Dzagoev (R) goal, Kovacic (C) fallito, Fernandes (R) fallito, Modric (C) goal, Ignashevich (R) goal, Vida (C) goal, Kuzyayev (R) goal, Rakitic (R) goal

Leggi anche:
Il vibrante discorso di Pogba ai giocatori della Francia prima della finale mondiale

Russia (4-2-3-1): Akinfeev; Mario Fernandes, Ignashevich, Kutepov, Kudryashov; Zobnin, Kuzyaev; Samedov (54′ Erokhin), Golovin (102′ Dzagoev), Cheryshev (67′ Smolov); Dzyuba (79′ Gazinskiy). All. Cherchesov

Croazia (4-2-3-1): Subasic; Vrsaljko (97′ Corluka), Vida, Lovren, Strinic (74′ Pivaric); Rakitic, Modric; Rebic, Kramaric (88′ Kovacic), Perisic (63′ Perisic); Mandzukic. All. Dalic.

Arbitro: Ricci (Brasile)

Ammoniti: Lovren, Strinic, Vida, Gazinskiy, Pivaric


Condividi:


Leggi anche:
Il comico accusa: "Il Mondiale? L'ha vinto l'Africa". La risposta: "Sono francesi solo i bianchi?"
Commenti