Kevin-Prince Boateng al Sassuolo, con l’ex Milan torna in Italia Melissa Satta…

3 luglio 2018

Kevin-Prince Boateng torna in Italia: il 31enne centrocampista, 4 stagioni con il Milan alle spalle, sta infatti per firmare un triennale con il Sassuolo; graditissimo ritorno quello della moglie, la soubrette Melissa Satta.

VAGABONDO. Dopo il triennio in rossonero, fra il 201o ed il 2013 (impreziosito dalla vittoria di uno scudetto), il ghanese cresciuto in Germania non sembra aver trovato pace: 2 stagioni opache e con poche presenze con lo Schalke 04, con il quale si è lasciato male; un quarto anno al Milan, poi l’esperienza al Las Palmas, da lui descritta come splendida ma interrotta anche questa dopo una sola stagione, per non meglio precisati ‘motivi familiari’; ritorno in Germania, all’Eintracht, ma anche questa volta dura solo una stagione.

Non si conoscono ancora le cifre, Boateng rinuncerà però senz’altro all’Europa League e a parte dell’ingaggio, verosimilmente per quella che è una scelta di vita. La società di Squinzi concluderà un acquisto a titolo definitivo.

MELISSA SATTA. La 32enne sarda, che si è mantenuta in forma, ha diradato le sue apparizioni televisive dopo essere diventata mamma di Maddox, nato il 15 aprile 2014 a Düsseldorf.

Ha comunque continuato a lavorare come modella ed ha partecipato alla trasmissione Tiki Taka, creando scalpore per un vestitino sexy e ridottissimo che aveva lasciato un dubbio sul suo intimo.

Aveva continuato dunque a fare la spola tra Francoforte e Milano e forse è questa la ragione di fondo del ritorno di Boateng nel Belpaese, una maggiore stabilità familiare. E magari anche a lui manca la cucina italiana…

LEGGI ANCHE:

Melissa Satta si ribella: non è vero che non portavo le mutande. E denuncia i giornali

Melissa Satta attacca Sarri: “E se la giornalista era cessa? Allora poteva mandarla a fanc…o?”

Melissa Satta, i nuovi scatti sexy per la linea di intimo che fanno impazzire i fan

Emily Ratajkowski, il balletto in bikini (con seno in primissimo piano) che fa impazzire il web. VIDEO


Condividi:


Commenti