Kyrgios simula masturbazione ed eiaculazione con una bottiglietta, in diretta TV

Kyrgios simula masturbazione ed eiaculazione con una bottiglietta, in diretta TV
23 giugno 2018

Durante una pausa del match del Queen’s Club Championship Nick Kyrgios, 23enne tennista australiano numero 21 del ranking, con una bottiglietta ha simulato l’atto della masturbazione e dell’eiaculazione.

Kyrgios si stava giocando contro Marin Cilic l’accesso alla finale del torneo londinese che precede Wimbledon (vittoria del croato 7-6 7-6).

Il tutto è andato in onda in diretta BBC, il commentatore si è scusato con gli spettatori facendo al contempo ironia sul ‘momento educativo’ offerto dal tennista, non nuovo a provocazioni: qualche tempo fa cercò di distrarre Wawrinka rivelandogli che la fidanzata lo avrebbe tradito (e con chi).

LA MAGLIA. Nell’occasione Kyrgios indossava una maglietta con i colori della Sampdoria, divenuti discretamente popolari dopo che un sito sportivo li ha valutati i più belli nella storia del calcio: di recente Conor McGregor ha sfoggiato ciabatte blucerchiate.


Condividi:


Commenti