Seppi, minacce pesanti a lui e alla madre dopo la sconfitta: pubblica i 7 messaggi con i nomi

13 giugno 2018

Dopo la sconfitta contro l’americano McDonald, Andreas Seppi è stato subissato di insulti sui social: il tennista numero 49 del ranking decide di pubblicarli con tanto di generalità (in diversi casi sono solo dei nick però) degli autori, 7 scommettitori che avevano puntato su di lui.

Ormai sta diventando un fenomeno piuttosto frequente nel tennis, favorito dal fatto che si tratta di uno sport individuale: una sconfitta contro un avversario sulla carta inferiore è seguita da insulti, accuse di essersi venduti la partita e minacce.

Ieri, martedì 12, il 34enne di Bolzano ha perso 2-0 contro Mackenzie McDonald, numero 110, nel torneo dell’ATP Tour di Den Bosch, Olanda.

Scatenando la furia di 7 scommettitori, i cui messaggi Seppi pubblica in un’Instagram Story.

Il più crudo (e in larga parte incommentabile) quello di chi minaccia lui di violenza fisica e la madre di violenza sessuale, il tennista commenta: “Per fortuna erano 10 euro e non 100, altrimenti cosa avrebbe scritto”; gli altri sono insulti e accuse di aver venduto il match, magari scommettendo contro sé stesso, cui Seppi risponde ironicamente: “Mi sa che non siamo amici”.

LEGGI ANCHE:

Antonella, l’ex di Dybala: “Un incubo. Negava altre storie, alla fine mi sono tolta il prosciutto dagli occhi”

Alex Del Piero e Sonia si sono lasciati: la fine di una storia lunga 19 anni, come quella con la Juventus

Tragedia per Bode Miller, la figlia di 19 mesi annega in piscina: “Siamo devastati, la nostra Emmy non c’è più”


Condividi:


Commenti