Julen Lopetegui esonerato dalla Spagna. Ecco chi guiderà la Roja al Mondiale

Julen Lopetegui esonerato dalla Spagna. Ecco chi guiderà la Roja al Mondiale
13 giugno 2018

Immediata la reazione della Federcalcio spagnola alla notizia diffusa dalla stampa iberica dell’ingaggio del ct Julen Lopetegui dal Real Madrid: esonero!

Il presidente della federcalcio spagnola Luis Rubiales ha ufficializzato la decisione in una conferenza stampa che doveva essere congiunta con lo stesso ex ct. Ma, intanto, la Rfef, la Federcalcio spagnola aveva già annunciato il licenziamento del tecnico, subito dopo la fine della partecipazione della Spagna al Campionato del Mondo di Russia. Rubiales fautore del licenziamento immediato, si è trovato contro i senatori della Nazionale che hanno chiesto di trattenere Lopetegui almeno fino alla fine del torneo. Alla fine ha prevalso la scelta più drastica.

Il Real Madrid pagherà la clausola di rescissione in modo che l’attuale allenatore possa firmare per il Real Madrid.
Luis Rubiales a Krasnodar, in conferenza stampa ha detto che la Federcalcio spagnola si è trovata costretta a prendere questa decisione, proprio per il metodo scelto dal Real Madrid nel comunicare l’accordo col il tecnico. “Siamo tutti molto feriti da questa situazione, ho dato le mie spiegazioni e loro l’hanno capito, ciò che mi hanno trasmesso è il loro massimo impegno, e non ho dubbi che daranno tutto indipendentemente da ciò che accadrà”.
Il cinquantaduenne tecnico basco aveva firmato lo scorso 22 maggio il rinnovo fino al 2020 con la Nazionale che guida da due anni, all’indomani della eliminazione della Spagna dagli Europei per mano dell’Italia, con un record di 20 partite senza sconfitte (14 le vittorie).
Per la sua successione si fa il nome dell’allenatore del Betis Siviglia, Quique Setién, ma anche quello dell’ex giocatore Fernando Hierro. “Cercheremo di spostare le cose il meno possibile, non appena sapremo qualcosa, vi faremo sapere”, ha detto Rubiales.

 


Condividi:


Commenti