Portiere dell’Atletico Paranaense col cellulare in partita. Il club: campagna di sensibilizzazione

Loading the player...
15 maggio 2018

Il portiere dell’Atletico Paranaense Aderbar Melo dos Santos Neto pochi istanti prima della partita con l’Atletico Mineiro ha tirato fuori il cellulare e ha cominciato a armeggiare. Il video è diventato virale, ovviamente. Finché il club di Curitiba ha spiegato la vera natura di quell’episodio con una nota ufficiale. Pur coi guanti, Santos prova a consultare l’apparecchio. E guà questo dovrebbe far capire che non è come sembra.
“La scena che ha attirato l’attenzione di molte persone nella partita tra l’Atlético Paranaense e l’Atlético Mineiro ha uno scopo nobile: Sensibilizzare la gente su quanto pericolosa  potrebbe essere questa abitudine in un altro posto: nel traffico.

“Il video è stato viralizzato su internet e su vari canali televisivi. Sono state molte critiche e molta indignazione dai fan. E sono d’accordo con loro. E la mia indignazione riguarda anche l’uso del telefono in macchina: è molto pericoloso e causa numerosi incidenti”, ha spiegato il portiere Santos.

Attualmente, in Brasile, ci sono oltre 400.000 incidenti stradali ogni anno, secondo i dati dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS). L’uso del telefono cellulare alla guida è una delle principali cause di morte per traffico nel paese. Secondo l’Associazione brasiliana di medicina del traffico, Abramet, ci sono circa centocinquanta morti al giorno, quasi 54 mila all’anno.

 


Condividi:


Commenti