Il rigore più assurdo di sempre: il fallo di mani lo vede solo l’arbitro

Loading the player...
14 maggio 2018

Questo fischiato nella partita tra Spartak Subotica e Radnicki Nis, nei play off del campionato serbo, è il rigore più assurdo e strano mani fischiato. L’arbitro Glodovic (ricordatevi questo cognome, se fosse designato per un match internazionale della vostra squadra) indica il dischetto e poi, dopo le proteste di un difensore, mima il braccio per indicare un fallo di mani che, però, i replay dell’azione non riescono proprio a dimostrare. Fatto sta che lo Spartak va sul 2-0 e consolida il terzo posto, ossia Europa League, proprio ai danni del Radnicki.


Condividi:


Commenti