Il Barcellona cade all’ultimo ostacolo: perde 5-4 e sfuma l’imbattibilità. Polemiche su Messi lasciato a riposo

Il Barcellona cade all’ultimo ostacolo: perde 5-4 e sfuma l’imbattibilità. Polemiche su Messi lasciato a riposo
14 maggio 2018

C’è delusione nell’ambiente del Barcellona per l’impresa sfumata all’ultima giornata, in casa del Levante: i Blaugrana, che avevano mantenuto fino ad ora l’imattibilità, perdono in casa del Levante, 5-4 il pirotecnico punteggio finale, peraltro contro una squadra che non aveva nulla da chiedere a questo campionato.

Sarebbe stata la prima volta nella Liga (mentre in Italia è accaduto 2 volte: al Milan nel 1991/1992 e al Perugia nel 1978/79, peraltro arrivando ‘solo’ secondo

Non basta nemmeno la tripletta di Coutinho, seguita dal rigore di Suarez: dal 5-1 si rimonta fino al 5-4, ma infine resiste il muro della squadra di casa.

E tante polemiche si abbattono sul tecnico Valverde che ha lasciato a riposo Lionel Messi, concedendogli una settimana in più per rifiatare in vista del Mondiale: una scelta che forse la squadra ha pagato in termini di concentrazione, come se fosse passato il messaggio che questa sfida non contava.

Non manca chi tra i tifosi chiede che se ne vada, anche perché a questa delusione se ne aggiungono due: lo smacco di vedere i rivali del Real Madrid ancora in finale (mentre il Barca è stato eliminato a sorpresa dal ‘bonbon’ Roma) e per la prima volta in 15 anni la squadra subisce 5 goal in una partita.


Condividi:


Commenti