Zamparini: “Palermo? Ti cadono le braccia”. Esonerato Tedino, ecco il sostituto

Zamparini: “Palermo? Ti cadono le braccia”. Esonerato Tedino, ecco il sostituto
28 aprile 2018

La sconfitta per 3-0 in casa del Venezia di Pippo Inzaghi costa la panchina al tecnico del Palermo Bruno Tedino: Zamparini lo esonera e sceglie al suo posto Roberto Stellone, protagonista qualche anno fa di una doppia cavalcata-promozione con il Frosinone.

La squadra rosanero a 4 giornate dal termine mantiene peraltro la seconda posizione (che vale la promozione diretta) a pari merito con il Parma, complici la sconfitta dei ducali e del Frosinone (fermo a 62). Poco dietro, a uqota 60, Venezia e Bari.

Parità anche negli scontri diretti fra siciliani e gialloblù, ad oggi la differenza reti premierebbe i primi per una sola rete.

Torna in serie A dopo un anno l’Empoli: 77 punti, +14 sulle seconde.

LE PAROLE DI ZAMPARINI. Davvero dure erano state le parole del patròn ai microfoni del sito ufficiale del Palermo: “La squadra vista ieri? Sicuramente ti cadono le braccia, così non si va da nessuna parte: ieri non abbiamo combattuto e siccome la squadra è l’immagine del suo allenatore…

Non ho dormito tutta la notte e sto ancora riflettendo sulle decisioni da prendere”.

E la riflessione ha prodotto appunto l’avvicendamento.

Roberto Stellone, già ufficialmente nuovo tecnico, aveva guidato il Frosinone (sua prima esperienza da allenatore) fra il 2012 ed il 2016, cogliendo una doppia promozione dalla Lega Pro alla serie A, stagioni 2013/14 e 2014/15 (poi però la retrocessione e il ritorno fra i cadetti); nel 2016 la meno fortunata esperienza sulla panchina del Bari.

E proprio in vista della sfida di lunedì sera contro i ‘Galletti’ Zamparini lancia un appello e vara la politica dei prezzi super-popolari: “Una preghiera: avete aiutato tanto il vostro Palermo quando è risalito in Serie A negli anni passati; nella partita di lunedì sera avremo bisogno dell’affetto di tutta Palermo attaccato alla squadra, che la inciti per andare in Serie A.

Dimenticate tutto e venite a sostenere la vostra squadra, grazie”.

I biglietti costeranno 2 euro per la curva, solo 5 euro per tutta la tribuna Montepellegrino.

Il comunicato su palermocalcio.it:

In seguito ad una lunga riflessione, l’U.S. Città di Palermo comunica di aver sollevato dall’incarico l’allenatore Bruno Tedino ed il suo staff, a cui va il ringraziamento per il lavoro svolto.

La guida tecnica della Prima Squadra è affidata a Roberto Stellone, che domani dirigerà l’allenamento in vista della gara di lunedì sera contro il Bari e sarà presentato alla stampa (luogo ed orario da definire). La seduta odierna sarà diretta dall’allenatore della Primavera Giuseppe Scurto.

Nato a Roma il 22 luglio 1977, Stellone da calciatore ha vestito, tra le altre, le maglie di Napoli, Genoa e Torino. Da allenatore, invece, ha contribuito nel giro di quattro anni alla doppia promozione del Frosinone dalla Lega Pro Prima Divisione alla Serie A, vincendo la Panchina d’Oro Prima Divisione 2013-2014 e la Panchina d’Argento Serie B 2014-2015.

A Roberto Stellone il benvenuto del Patron Maurizio Zamparini e di tutta la famiglia rosanero.

LEGGI ANCHE:

Il Palermo è salvo: rigettata l’istanza di fallimento del club

Zamparini assume l’analista televisivo Bacconi


Condividi:


Commenti