La Roma scrive una pagina di storia: 3-0 al Barcellona, è semifinale Champions

La Roma scrive una pagina di storia: 3-0 al Barcellona, è semifinale Champions
10 aprile 2018

Stratosferica impresa della Roma che supera il 3-0 il Barcellona e si qualifica per la semifinale di Champions League, come 34 anni fa. Di Dzeko, De Rossi (su rigore) e Manolas le firme di una partita storica.

All’andata era finita 4-1 per i Blaugrana, dunque il punteggio complessivo è di 4-4 tra andata e ritorno: passano i giallorossi per aver segnato più goal in trasferta.

L’impresa è della Roma e del tecnico Eusebio Di Francesco, che con l’inedito 3-5-2 ha trovato il modo per aggredire al meglio l’avversario. Ma si tratta anche di una enorme soddisfazione per il calcio italiano, ormai considerato di secondo livello rispetto a quello spagnolo o inglese.

L’altra squadra a qualificarsi in semifinale stasera è il Liverpool, che batte il Manchester City anche al ritorno all’Etihad Stadium, 1-2 il finale.

Ci sarà lo scontro fra le due squadre che si giocarono la finale dell’allora Coppa Campioni nel 1984, che vide trionfare gli inglesi ai rigori?

Si penserà all’avversario da domani, questa è la notte dei festeggiamenti per i tifosi della ‘Magica’.

TABELLINO. ROMA-BARCELLONA 3-0. MARCATORI: 6′ pt Dzeko (R), 13′ st De Rossi (R), 37′ st Manolas (R)

ROMA (3-5-2): Alisson; Manolas, Fazio, Juan Jesus; Florenzi, Nainggolan (32′ st El Shaarawy), De Rossi, Strootman, Kolarov; Dzeko, Schick (28′ st Ünder). A disp.: Skorupski, Bruno Peres, Gonalons, Pellegrini, Gerson. Allenatore: Di Francesco

BARCELLONA (4-4-2): Ter Stegen; Semedo (40′ st Dembelé), Piqué, Umtiti, Jordi Alba; Sergi Roberto, Rakitic, Busquets (40′ st Alcacer), Iniesta (36′ st André Gomes); Luis Suarez, Messi. A disp.: Cillessen, Vermaelen, Paulinho, D. Suarez. Allenatore: Valverde

ARBITRO: Turpin (Fra)

Leggi anche:
Roma femminile, la risposta al post sessista: "Hai vinto il premio di... 'Idiota del giorno'!"

NOTE: Ammoniti: Fazio, Juan Jesus (R); Messi, Suarez, Piquè. Recupero: 4′ st.


Condividi:


Leggi anche:
Europa League, Milan e Lazio vincono ma che fatica contro le "cenerentole"
Commenti