Torino, sente urla e chiama i Carabinieri ma erano per il gol di Dybala al Tottenham

Torino, sente urla e chiama i Carabinieri ma erano per il gol di Dybala al Tottenham
9 marzo 2018

È accaduto a Poirino, centro di 10 mila abitanti a 20 km da Torino: intorno alle 22 è arrivata ai Carabinieri una segnalazione di urla provenienti da un’abitazione, ma si trattava solo di festeggiamenti ad alto volume per il goal di Higuain prima e poi soprattutto, dopo appena 3 minuti, quello di Dybala, che è valso la vittoria a Wembley ed il passaggio del turno di Champions League.

Come riporta Torino Today, il contenuto della telefonata è stato: “Pronto, Carabinieri, aiuto! Il mio vicino di casa è fuori di testa. Litiga con la moglie e il figlio, grida e urla. Temo per la loro incolumità”. Le forze dell’ordine, accorse poco dopo sul posto delle “grida e urla”, si sono sentite rispondere: “Noi litigare? Dice davvero? Quelle erano le grida per il gol di Dybala”.

Constatato che tutto era in ordine, i carabinieri hanno lasciato l’abitazione. La Joya sta diventando specialista di goal decisivi: prima del Tottenham, la rete alla Lazio in pieno recupero che dà ai bianconeri i punti del potenziale sorpasso sul Napoli.

LEGGI ANCHE:

Arriva la Barbie della Juventus, è ispirata al capitano Sara Gama

Pochettino, accuse ad Agnelli e Marotta: “Hanno fatto pressioni sull’arbitro. C’erano due rigori per noi”


Condividi:


Leggi anche:
Messico, il goal di Lozano contro la Germania causa terremoto nella capitale
Commenti