Olimpiadi, la Ledecka nella leggenda: oro in due diverse discipline

Olimpiadi, la Ledecka nella leggenda: oro in due diverse discipline
24 febbraio 2018

A Pyeongchang Ester Ledecka si conquista un posto nella leggenda delle Olimpiadi: dopo l’oro a sorpresa nel SuperG, la 22enne ceca si aggiudica quello nel “suo” snowboard (gigante parallelo), dove era favorita. E questa volta non ha tenuto gli occhialoni protettivi…

Una doppietta in due differenti discipline: nessuna donna c’era mai riuscita ai Giochi invernali.

Per dare anche un’idea più precisa della portata della sua impresa, è la prima in assoluto a riuscirci nel dopoguerra, a 9 decenni di distanza da due norvegesi: nel 1924 Thorleif Haug vinse nel fondo e nella combinata nordica a Chamonix; nel 1028, a St. Moritz, fece altrettanto (nelle stesse discipline) Johan Groettumsbrsten.

Poi più nessuno. Nel mondo dello sport moderno, fatto di atleti altamente specializzati, il successo della Ledecka può rimanere un unicum per diversi decenni.

LEGGI ANCHE:

Incidente hot per la Papadakis, si rompe costume scoprendo il seno: “Il mio peggior incubo”

Melo Imai, dall’Olimpiade di Torino 2006 al porno: ora vuole tornare allo snowboard


Condividi:


Commenti