Icardi: “Dire addio è crescere”. Addio all’Inter… o a Wanda?

Icardi: “Dire addio è crescere”. Addio all’Inter… o a Wanda?
29 gennaio 2018

Messaggio criptico postato da Mauro Icardi sul suo profilo Instagram: “Saper dire addio è crescere”. Il capitano dell’Inter dirà addio ai color nerazzurri o il riferimento è ad un fatto della vita privata, magari una separazione dalla compagna Wanda Nara? Anche su Twitter il bomber scrive un “Ciao Ciao”.

La frase è una citazione del cantante argentino Gustavo Cerati, verso della canzone “Adios”.

Da qualche tempo si parla di un interesse concreto ed insistente del Real Madrid, che potrebbe acquistarlo ai primi di luglio per 100 milioni di euro, l’importo della clausola di rescissione del suo contratto. Di recente Icardi ha mostrato segni di insofferenza per la situazione attuale della squadra e dopo Firenze è stato duro nei confronti dei compagni

Elementi che farebbero pensare ad un progressivo distacco dalla realtà milanese, magari in estate.

Il tono intimista però sembra suggerire qualcosa di attinente alla sfera privata. Non necessariamente riguardante Wanda, ma un indizio porta proprio verso la modella (e agente, proprio di Maurito): sul suo profilo Instagram ha ora cambiato il suo nome in Wanda Nara, mentre prima era Wanda Icardi (l’account rimane wanda_icardi). I due, che hanno insieme due bimbe, si lasceranno?

Mauro Icardi è attualmente legato all’Inter da un contratto a scadenza giugno 2021, ingaggio di 4,5 milioni più bonus. La società vorrebbe allungare l’accordo fino al 2023 con una nuova clausola rescissoria, in cambio di un aumento ai suoi emolumenti (si parla di 7 milioni).

Chau Chau ????????

A post shared by Mauro Icardi (@mauroicardi) on


Condividi:


Commenti