Il Corriere della Sera: “Bobo Vieri non fa proprio nulla”. Lui: “Non sapete fare il vostro mestiere”

Il Corriere della Sera: “Bobo Vieri non fa proprio nulla”. Lui: “Non sapete fare il vostro mestiere”
10 gennaio 2018

Vacanze nei paradisi turistici, partite a footvolley, donne. L’immagine di Bobo Vieri è quella del gaudente “nullafacente”. Almeno per il Corriere della Sera che, sul suo sito dedica un servizio all’ex attaccante, re dei social.

Lui non ci sta e replica a muso duro: “Siete voi a non saper fare il vostro mestiere”. Per il Corriere della Sera, Vieri vive la vita da “agiato quarantenne che non ha bisogno di lavorare”. Il sito parla di “Vierismo”: “Bobo era, è, sarà. Sempre identico a se stesso, ligio al Vierismo, che come tutti gli ismi non può avere epigoni: chi lo ha copiato ha fatto sempre la figura del fesso e continua a farla adesso. Una vita in copertina: gol, trofei, soldi, serate infinite, donne bellissime”. Di fatto, oltre al divertimento, il nulla, secondo la redazione sportiva del giornale: “Non allena, non fa il direttore sportivo, non fa il procuratore, eppure non passa giorno che non si scriva o non si parli di lui”. “Vieri non ha mai smesso di essere Vieri, nemmeno oggi che ha 44 anni (Prato, 12 luglio 1973) e spende le sue giornate in un’eterna estate alla ricerca di una cosa precisa, e cioè il niente di preciso. Unica regola è la non regola: essere come si è, e non cambiare. Il suo milione e mezzo di followers su Instagram lo sa bene: le feste, le risate, il cazzeggio. La solita sindrome di Peter Pan, dicono in tanti”.

E lui usa proprio il profilo Instagram per relicare: foto dell’articolo e parole dure: “#redazionesport Corriere della sera. PROPRIO perché non sapete niente, ma soprattutto perché non vi informate prima di scrivere, sareste voi a non dover fare niente nella vita, perché il vostro mestiere non lo sapete fare.. iiiiiiiiiihooooooooooo”. Vierismo puro.
vieri corriere della sera


Condividi:


Commenti