Italia, Maradona dispiaciuto ma critica: “Giocato come voleva la Svezia”

Italia, Maradona dispiaciuto ma critica: “Giocato come voleva la Svezia”
14 novembre 2017

Diego Armando Maradona ha dedicato un pensiero all’Italia, esclusa dal Mondiale che si terrà in Russia nel 2018. Ed è un messaggio agrodolce, che unisce un pizzico di rammarico per l’assenza di “una delle nazionali storiche” alle critiche tattiche: “Giocato per vie centrali e loro hanno due centrali enormi…”.

Maradona, operato due giorni fa alla spalla (“Un intervento che avrei dovuto fare da tempo, ma per un motivo o per un altro ho sempre rimandato”), ha scritto ieri il seguente messaggio sulla sua bacheca Facebook con il pensiero dedicato alla nazionale azzurra.

Mi dispiace molto che l’Italia resterà fuori dal Mondiale. Gli italiani hanno sempre dato colore alle coppe del mondo. Ho visto la partita e mi è sembrato che l’Italia abbia giocato come voleva la Svezia, per vie centrali. E loro hanno due centrali enormi. La concorrenza si fa sempre più dura e difficile. È triste che l’Italia, una grande, una delle nazionali storiche, sia stata lasciata fuori dal Mondiale di Russia…

Un’osservazione, quella sull’insistita ricerca del gioco aereo contro avversari più alti, che era stata già espressa da molti tifosi e addetti ai lavori. Forse persino un’ovvietà, purtroppo sfuggita però a Ventura.



Leggi anche:
Parla Ventura: "Le sconfitte non hanno una sola verità"
Commenti