Panama ai Mondiali. Il presidente Varela indice un giorno di festa nazionale. Delirio nelle strade

Panama ai Mondiali. Il presidente Varela indice un giorno di festa nazionale. Delirio nelle strade
11 ottobre 2017

“La voce del popolo si ascolta”. Per questo, il presidente della Repubblica di Panama, Juan Carlos Varela ha indetto per oggi un giorno di festa nazionale per celebrare la storica qualificazione della Nazionale ai mondiali.
Niente scuola, per gli studenti, niente ufficio o cantiere per i lavoratori. Varela si fa fotografare mentre firma i decreti con tanto di tuta della Seleccion panamense, indifferente ai dubbi sulla validità del primo gol della squadra, contro Costa Rica.


Del resto, come era prevedibile, nelle strade delle città di Panama è subito scoppiata la festa per un traguardo davvero storico.


Nemmeno i professionisti della tv sono riusciti a trattenersi e dopo l’emozionante telecronaca del gol decisivo di Roman Torres, all’88’, ecco che la gioia esplode nel box dello stadio di Panama.


Il governo panamense, invece, ha voluto celebrare così il traguardo: “Oggi hanno fatto la storia, realizzando il sgno di 4 milioni di panamensi”.



Leggi anche:
Cade dal grattacielo e muore mentre fa acrobazie: ecco il video sconvolgente
Commenti