L’atleta Triathlon Julia Viellehner nello stesso ospedale di Hayden: investita, rischia amputazione gambe

L’atleta Triathlon Julia Viellehner nello stesso ospedale di Hayden: investita, rischia amputazione gambe
19 maggio 2017

I dati ufficiali più recenti dell’Istat, quelli del 2015, parlano di un ciclista morto ogni 35 ore circa, ma c’è anche un esercito stimato in 45 feriti al giorno, oltre 16 mila all’anno, spesso molto gravi: fra questi la triatleta tedesca Julia Viellehner, 31 anni, ricoverata nello stesso nosocomio in cui Nicky Hayden versa in condizioni drammatiche, avendo subito danni cerebrali.

Lunedì mattina l’atleta teutonica, reduce dal secondo posto al Triathlon Sprint di Cervia, si stava allenando lungo il Passo delle Forche in vista della Nove Colli di domenica 21, quando all’altezza di un tornante è stata investita da un TIR che procedeva nella stessa direzione di marcia: per lei un profondo taglio ad una gamba e numerosi traumi da urto, trascinamento e schiacciamento.

Il fatto sulla provinciale 24, tra Galeata e Premilcuore, dove Julia si stava allenando con un amico ed il fidanzato.

Secondo una prima ricostruzione il conducente del grosso mezzo era fermo sulla strada e nel ripartire, forse non notando l’atleta, l’aveva investita e una ruota della bici sarebbe rimasta incastrata alla ruota posteriore del TIR, trascinandola per circa 7-8 metri.

Attualmente in rianimazione, la Viellehner sarebbe ancora in prognosi riservata e potrebbe subire l’amputazione di una o forse entrambe le gambe.

Nel migliore dei casi, un incidente stradale che quasi certamente segnerà la fine della sua carriera come era stato per la nostra Marina Romoli, per la quale un incidente nel 2010 ha rappresentato la fine di una carriera promettente (argento ai Campionati del mondo juniores di Spa del 2006) e, soprattutto, l’inizio di una vita sulla sedia a rotelle.



Commenti
array(12) { [0]=> int(72640) [1]=> int(79579) [2]=> int(79565) [3]=> int(79330) [4]=> int(79330) [5]=> int(79733) [6]=> int(79688) [7]=> int(79685) [8]=> int(79685) [9]=> int(79755) [10]=> int(79738) [11]=> int(79727) }