Incredibile Rooney: ha perso 500 mila sterline in due ore al casinò!

Incredibile Rooney: ha perso 500 mila sterline in due ore al casinò!
14 maggio 2017

Wayne Rooney ha perso 500 mila sterline (poco meno di 600 mila euro) in appena due ore al casinò. Secondo alcuni testimoni avrebbe sperperato 4 mila sterline in un minuto tra blackjack e roulette. La notte brava del capitano del Manchester United sarebbe avvenuta il 16 marzo dopo la vittoria in casa in Europa League contro il Rostov.

Rooney non aveva giocato guardando la partita dalla tribuna e a mezzanotte si sarebbe recato nel casinò, dove ha un conto privato. “Eravamo a metà settimana – ha detto una fonte del “Sun” -quindi non c’erano molte persone. Wayne è andato alla zona VIP ed è rimasto fino alle 2 di notte facendo scommesse enormi. Beveva birra ma non era ubriaco. Era più interessato al gioco d’azzardo che a bere. Sembrava che stesse proprio nel suo mondo”.

L’attaccante avrebbe puntato soprattutto alla roulette: “Metteva soldi sui numeri singoli  – ha continuato il testimone – ma continuava a perdere e ciò lo ha spinto a scommettere più. La gente nel casino lo guardava stupita per quello che stava accadendo. Rooney imprecava sottovoce fissando il tavolo”, ha aggiunto. La clamorosa perdita al gioco avrebbe fatto infuriare la moglie Coleen, che era in viaggio con figli. Nonostante guadagni 300 mila sterline a settimana, Rooney soffrirebbe del vizio delle gioco d’azzardo e, per questo motivo, la donna lo tiene sotto controllo.


Condividi:


Commenti