Sir Alex Ferguson torna sulla panchina del Manchester United ma Mourinho non è preoccupato

Sir Alex Ferguson torna sulla panchina del Manchester United ma Mourinho non è preoccupato
20 marzo 2017

Sir Alex Ferguson torna sulla panchina del Manchester United. Non è un clamoroso ribaltone a scapito di Josè Mourinho in casa dei Red Devils alla ricerca del predominio sul calcio inglese e europeo perso da quando lo scozzese ha lasciato il suo incarico. L’allenatore più longevo e vincente di sempre sarà l’allenatore del Manchester United del 2008 nella partita di addio di Michael Carrick, domenica 4 giugno all’Old Trafford. Harry Redknapp allenerà invece il “Michael Carrick All-Star”. 

In un’intervista esclusiva con alla tv del Manchester United, il leggendario ex allenatore dei Red Devils ha rivelato il suo affetto per Carrick, con cui ha vinto una Champions League, e ha espresso il suo desiderio di essere in qualche modo presente nel giorno dell’addio al calcio del centrocampista. “Credo che la parte migliore sarà rivedere i miei giocatori, per essere sincero”, ha detto Sir Alex. “No, non mi manca la panchina. Mi mancano e grandi partite, naturalmente, ma ho preso la mia decisione e me la sto godendo. Io non devo preoccuparmi per i ragazzi o gli agenti o le conferenze stampa e dover controllare che l’addetto stampa scriva quel che ho detto realmente”, ha aggiunto.



Leggi anche:
Il Liverpool compie 125 anni. Nuove maglie e nuovo stemma
Commenti
array(12) { [0]=> int(66567) [1]=> int(69960) [2]=> int(69742) [3]=> int(69495) [4]=> int(69495) [5]=> int(70149) [6]=> int(70148) [7]=> int(70145) [8]=> int(70145) [9]=> int(70134) [10]=> int(70127) [11]=> int(70123) }