Ritrovata la maglia del quarteback dei Patriots tom Brady. Liavevano rubata dopo il Superbowl

Ritrovata la maglia del quarteback dei Patriots tom Brady. Liavevano rubata dopo il Superbowl
20 marzo 2017

È stata ritrovata la maglia del quarterback dei record Tom Brady, dei New England Patriots, rubata dopo l’ultimo Superbowl.

Il cimelio è stato recuperato in un’azione congiunta tra la sicurezza della franchigia e – addirittura – l’FBI. È stata la stessa NFL a comunicarlo. La maglia, che aveva un valore stimato in 500.000 dollari, era sparita dagli spogliatoi dello stadio di Houston, dopo la finale del campionato. È stata recuperata anche un’altra maglia che Tom Brady aveva indossato nella vittoria del Super Bowl numero XLIX contro i Seahawks. Secondo un portavoce della NFL, “le maglie sono state trovate in possesso di un membro accreditato dei media internazionali”.

La scoperta di una seconda maglia è stato uno sviluppo inatteso in quanto non era precedentemente conosciuta la circostanza di un precedente furto di un’altra maglia del campione, recordman di vittorie di un Super Bowl.

“Avevo messo la maglia nella mia borsa e quando l’ho cercata, non c’era più”, aveva detto Brady durante la conferenza stampa del giorno dopo la vittoria nel Super Bowl. “È un peccato, perché questo è un bel pezzo di memorabilia. Se finisce su eBay, fatemelo sapere”, aveva aggiunto. Brady, marito della top model brasiliana Gisele Bundchen, ha vinto cinque volte il Superbowl e per 4 è stato eletto MVP, compreso quest’anno. 

 



Leggi anche:
Nigeriano ucciso, torna in carcere l'ex ultrà Amedeo Mancini
Commenti