Federer, Haas e Dimitrov ci riprovano col canto. Ma la star è Djokovic. Ecco il risultato

Federer, Haas e Dimitrov ci riprovano col canto. Ma la star è Djokovic. Ecco il risultato
18 marzo 2017

Roger Federer, Tommy Haas e Grigor Dimitrov lo hanno rifatto! I tre tennisti si sono cimentati col canto, sempre con la canzone dei Chicago “Hard to say i’m sorry”, come a gennaio. Stavolta, l’effetto è, obiettivamente, meno disastroso di due mesi fa, quando, nonostante la performance spaccatimpani, il campione svizzero disse che stava nascendo una nuova boyband.

In un video che circola sui social, concetto ribadito adesso, dove i tre nella pausa del torneo di Indian Wells, si esibiscono accompagnati da David Foster al pianoforte, più affiatati e l’effetto “Chicago” è più percepibile. “No, davvero, sta nascendo una nuoba boyband”, ribadisce Federer, “I BackHandBoys. Stiamo faendo le selezioni”, conclude. Il primo a rispondere è Novak Djokovic che esibisce un vocione tenorile. Guardare per credere.

 

 



Leggi anche:
Roger Federer "divorzia" da Stefan Edberg
Commenti