Thiago Motta urta un tifoso con l’auto: PSG contestato a Parigi

Thiago Motta urta un tifoso con l’auto: PSG contestato a Parigi
9 marzo 2017

Dopo ‘incredibile e storica debacle di Barcellona, in Champions League, il PSg ha subito fatto ritorno a Parigi, dove sono stati accolti dalla contestazione di una trentina di tifosi.

I pochi agenti presenti a Le Bourget, dov’è l’aeroporto in cui è atterrato il PSG, hanno fatto fatica a gestire la situazione. Si è sfiorato il peggio quando il centrocampista italo-brasiliano Thiago Motta ha lasciato lo scalo sulla sua auto: una dozzina di tifosi lo aspettavano; secondo un testimone, hanno circondato l’auto del centrocampista che era accompagnato dalla moglie. I tifosi hanno circondato l’auto, il centrocampista nel provare a liberarsi, ha urtato col cofano uno di loro, che gli si era parato davanti, all’altezza delle gambe. Non è sembrato nulla di grave, ma l’uomo è stato portato in ospedale.


Condividi:


Commenti