Maradona: “Icardi mai in Nazionale”. Kempes lo difende: “Chi se ne frega di quello che fa a casa sua”

Maradona con Gianni Infantino
Maradona con Gianni Infantino
11 gennaio 2017

Maradona contro Mario Kempes per Mauro Icardi. Due miti del calcio argentino si scontrano sulla necessità o meno di convocare il capitano dell’Inter nella Nazionale albiceleste. Secondo il “Pibe de oro”, il c.t. Bauza non dovrebbe prendere mai in considerazione il nerazzurro.

“Meglio chiamare Bazan Vera (che è un ex giocatore di 44 anni, ndr) piuttosto che Icardi. Lui deve essere la settima scelta. Il suo agente ha pure chiamato Bauza, a me piace Pratto. Icardi teniamolo fuori”. La dura presa di posizione di Maradona è legata al divorzio tra Wanda Nara e Maxi Lopez: Diego, infatti, ritiene Icardi responsabile del tradimento e della fine del matrimonio con l’attuale attaccante del Torino.



Leggi anche:
Mourinho soffia il capo osservatori Ribalta alla Juve: è la chiave per arrivare a Morata?
Commenti
array(12) { [0]=> int(60878) [1]=> int(76756) [2]=> int(76704) [3]=> int(76608) [4]=> int(76608) [5]=> int(76886) [6]=> int(76839) [7]=> int(76828) [8]=> int(76828) [9]=> int(76890) [10]=> int(76820) [11]=> int(76847) }