Milan, la Sino Europe conferma e rassicura: “Il closing si farà nei tempi stabiliti”

Berlusconi e gli investitori cinesi del Milan
Berlusconi e gli investitori cinesi
17 settembre 2016

Nessuno slittamento per il closing del Milan. La rassicurazione è della Sino Europe Sport, il fondo cinese che sta acquistano il 99% del club rossonero dalla Fininvest di Silvio Berlusconi. La nuova proprietà, in sostanza, ha smentito le notizie dei giorni scorsi che avevano allarmato i tifosi rossoneri, e cioè di un possibile rinvio della chiusura dell’operazione per una mancanza di liquidità all’interno del gruppo di sottoscrittori asiatici: “Sino Europe Sports – recita la nota – conferma che tutto sta procedendo in modo spedito in vista del closing per l’acquisizione di AC Milan. Ieri David Han ha partecipato ad una serie di incontri programmati con gli advisor e con Fininvest. Tutte le parti stanno lavorando per chiudere l’accordo secondo la tempistica prestabilita”.

Secondo il preliminare di contratto, la definizione della trattativa dovrebbe avvenire tra i 90 e i 120 giorni dalla firma del preliminare, cioè tra la metà di novembre o, al massimo, i primi di dicembre. Particolare interessante è il riferimento a David Han che sarebbe il manager, cresciuto professionalmente negli Stati Uniti alla Boston University, anello di collegamento in Europa del gigante “Wanda Group”, che ha già acquistato il 20% dell’Atletico Madrid ed ha acquisito la maggioranza di “Infront”, la società che gestisce i diritti televisivi della serie A.


Condividi:


Commenti